Le novità di primavera in Mensa&Pizza.9

Una nuova offerta, ricette e ingredienti rinnovati sono le novità più importanti per la ristorazione EDUCatt di Milano che intende avvicinarsi sempre di più alle esigenze del proprio pubblico.

In Mensa&Pizza.9 gli studenti e il pubblico universitario possono gustare nuovi piatti e scegliere tra diverse proposte per la loro pausa pranzo.
Pesce, due contorni caldi e due primi piatti tutti i giorni, un ventaglio di formule diversificate e complete per soddisfare i bisogni di tutti e garantire un’alimentazione bilanciata.
Grazie al lavoro di un team di esperti della nutrizione e della sicurezza alimentare guidati dal Prof. Giacinto Miggiano – docente presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica di Roma – EDUCatt rivoluziona i propri menu introducendo dei significativi cambiamenti in termini di varietà della proposta food, puntando ad ampliare l’offerta sia dal punto di vista quantitativo che dal punto di vista qualitativo.

Le novità più importanti riguardano senza dubbio l’introduzione del pesce tutti i giorni: gli utenti di Mensa&Pizza.9 infatti avranno la possibilità di consumare ogni giorno un secondo di pesce, ricco di omega 3 e nutrienti indispensabili per il mantenimento di un buono stato di salute.
All’incremento di portate a base di prodotti ittici si aggiungono altri due considerevoli cambiamenti: un contorno caldo in più e un nuovo primo piatto, novità importanti che rispondono alla domanda del pubblico di avere più scelta in Linea e consumare un pasto bilanciato dal punto di vista nutrizionale.
Queste migliorie rispondono alla volontà dell’Ente di avvicinarsi di più all’utente finale, che è sempre più attento e interessato ai nuovi modelli alimentari basati su un fabbisogno di nutrienti variegati.

EDUCatt si impegna da anni in quest’ottica di costante differenziazione delle formule già presenti; le novità di Mensa&Pizza.9 sono solo la punta dell’iceberg di un progetto più ampio che riguarda l’informazione su un’alimentazione più attenta e consapevole che coinvolgerà presto anche le altre mense gestite da EDUCatt sulle varie sedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *