Raccontare EDUCatt agli studenti (di domani)

Anche quest’anno EDUCatt è in prima fila nell’impegno per le attività correlate all’Open Day dell’Università Cattolica, con l’obiettivo di supportare l’Ateneo nella presentazione dell’offerta durante gli eventi in programma per il 23 novembre a Milano e poi a ruota nelle altre sedi.

È il biglietto da visita dell’Ateneo e dei suoi servizi, la giornata in cui i chiostri si riempiono di studenti e genitori: è l’Open Day, l’evento cardine di ogni università. In quella occasione anche EDUCatt, in quanto Ente per il Diritto allo Studio, presenta — ormai da qualche anno — le attività relative ai servizi: dalle visite al Campus, al tour delle strutture, fino alle presentazioni delle agevolazioni economiche e dei benefici erogati dall’Ente.

I desk di EDUCatt nel Cortile d’Onore dell’Università Cattolica.

Si inizia a Milano con sabato 23 novembre dalle 8.30 fino alle 17.30; gli stand della Fondazione, attivi per dare informazioni sui servizi generici (dalle soluzioni abitative ai materiali per i corsi editi dall’Ente, dalle regole di accesso alla ristorazione fino all’assistenza sanitaria e la consulenza psicologica) sono affiancati da quello dedicato alla proposta abitativa dei Collegi in Campus: qui, ad ogni Open Day, alcuni tra gli studenti residenti nelle quattro strutture dislocate nelle immediate vicinanze del Campus – Collegio Augustinianum, Collegio Marianum, Collegio Ludovicianum e Collegio Paolo VI – accolgono i visitatori interessati alla proposta educativa e formativa Collegiunicattolica.

Open day collegi
Alcuni degli studenti residenti presso i Collegi in Campus impegnati durante l’attività di desk agli Open Day (da sinistra: Filippo Cantello, Saverio De Luca, Eleonora Savina e Federica Cirone).

Non solo attività di accoglienza: durante l’Open Day EDUCatt organizza e gestisce direttamente le visite guidate al Campus e alle strutture abitative, una modalità interattiva e coinvolgente per conoscere più da vicino gli ambienti universitari.

Durante le visite guidate agli spazi più significativi dell’Ateneo, studenti e studentesse attualmente iscritti o neo-laureati accompagnano i visitatori attraverso i luoghi simbolo dell’università: le aule che hanno fatto la storia (anche della pubblicità, chi si ricorda di un famoso cioccolatino scambiato tra i banchi della Manzoni?), il Giardino Santa Caterina d’Alessandria e l’Aula Bontadini, sede di un’esposizione permanente di reperti archeologici.

Parallelamente al tour del Campus, durante le giornate di Open Day si svolgono le visite ai Collegi in Campus: gli ospiti interessati a conoscere più da vicino le strutture abitative, accompagnati da ciceroni d’eccezione (gli stessi studenti che abitano nei Collegi), possono vedere e toccare con mano la realtà abitativa promossa da EDUCatt. Un’occasione imperdibile per i sempre più numerosi studenti fuorisede che ogni anno partecipano al College Camp, il Concorso d’Ammissione ai Collegi e alle Residenze dell’Università Cattolica.

  • Augustinianum
  • Collegi
  • Collegi
  • Ludovicianum

L’Open Day, giornata in cui l’Ateneo si presenta ai suoi futuri iscritti, è il momento in cui i servizi di EDUCatt possono essere testati e apprezzati; è il caso del servizio di ristorazione, che in via eccezionale per le giornate di Open Day viene aperto al pubblico.
Gli spazi di Mensa&Pizza.9, la mensa studenti principale di UCSC, accolgono i futuri studenti, i loro genitori e tutti gli ospiti dell’evento: menu accattivante e un ticket pasto monouso a un prezzo vantaggioso, 4,50€, per provare un servizio riservato d’abitudine solo alla comunità universitaria.

Veronica, dello staff EDUCatt, ai desk dell’open day di Milano

«Gli Open Day sono un’occasione preziosa per l’Ente di presentarsi ai suoi futuri stakeholders, un modo per avvicinarsi agli studenti e far conoscere le opportunità che il Diritto allo Studio offre agli iscritti dell’Università Cattolica» ci dice Veronica Mazza, impiegata all’interno della funzione di Promozione ed ex studentessa dell’Università Statale di Milano. «Provenendo da un altro Ateneo ho avuto la possibilità di notare come in Università Cattolica ci sia una particolare attenzione verso le attività di orientamento e di supporto agli studenti: poter parlare con persone che lavorano ogni giorno all’interno dell’organizzazione è un modo sicuramente più efficace di coinvolgere il pubblico e far conoscere i servizi di EDUCatt».

I prossimi appuntamenti in programma per l’a.a. 2019/2020:

  • Milano – 23 novembre
  • Piacenza – 28 novembre
  • Roma – 30 novembre
  • Cremona – 5 dicembre
  • Brescia – 14 dicembre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *