Soft skills nei Collegi

Un’indagine per valutare le soft skills delle matricole universitarie che sperimentano la vita in Collegio e nelle Residenze universitarie.

L’Associazione Collegi e Residenze Universitarie (Acru), in collaborazione con l’Istituto Toniolo e alcuni ricercatori universitari, ha avviato nel mese di ottobre 2018 una ricerca sul collegamento tra le soft skills sviluppate dalle matricole e la vita in Collegio che sta coinvolgendo al momento ben 750 strutture universitarie (ma il numero è in aumento).

Il progetto vede una prima fase di creazione di un database di tutte le strutture residenziali d’Italia, regione per regione; una mappatura delle residenze collegiali creata appositamente per questa ricerca e per la seconda fase, il contatto diretto. Dopo aver introdotto il progetto, alle residenze sono state chieste informazioni sul numero dei posti disponibili, sulla struttura in generale, sulle attività interne e soprattutto sul regolamento e sul progetto formativo.

La fase attuale dell’indagine di Acru sta coinvolgendo dal mese di gennaio 1.000 matricole, alle quali è stato sottoposto un questionario dal quale ottenere una serie di informazioni relative al collegamento soft skills-vita collegiale.

Ad oggi il progetto ha ricevuto e continua a ricevere una buona risposta (sono già stati ricevuti più di 600 questionari), dimostrando l’utilità che questa ricerca sta avendo sia a livello di creazione di una rete territoriale, sia per l’interesse e l’approfondimento che le domande e gli obiettivi di questa indagine stanno suscitando negli studenti coinvolti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *