Progetto LIFE, la voce degli studenti

Nel mese di maggio passi ulteriori per il Progetto LIFE, avviato dal 2017 e dedicato all’ascolto delle opinioni della comunità universitaria in merito ai servizi offerti da Educatt.

È in corso il Progetto LIFE, acronimo di Lightening Innovations For Empowerment, dove gli studenti di tutte le sedi dell’Università Cattolica possono dar voce alle proprie idee, all’interno del progetto che si rivolge anche alle altre componenti della comunità universitaria.

I Focus Group, condotti dallo staff di psicologi di Educatt all’interno della community di Milano, servono infatti ad ascoltare le opinioni e i suggerimenti degli studenti sui servizi della Fondazione, con lo scopo di valutarne la soddisfazione in base alla loro esperienza.
Come ci spiega Michela da Boit, che insieme ai colleghi Micaela Giamporcaro e Simone Consoli gestisce i Focus Group,

ascoltare la voce di tutti è una risorsa: un ambiente sinergico che comunica e che scambia informazioni è un arricchimento per tutta la comunità accademica.

Gli ultimi incontri di maggio scorso si sono concentrati anche sul grado di consapevolezza degli studenti riguardo ai temi del diritto allo studio e dell’efficacia della mission di Educatt.

I tavoli di lavoro nati all’interno del Progetto LIFE contribuiscono a far comprendere agli studenti che uno degli scopi della Fondazione è quello di dare gli strumenti per sviluppare le soft skills e il senso di responsabilità, utili non soltanto per la carriera universitaria ma anche per il mondo del lavoro.

Per info: lifeteam@educatt.org

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *