Salute, primo dovere della vita

La salute è uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale, e non semplicemente l’assenza di malattia o infermità.

(Organizzazione Mondiale della Sanità, 1948)

La salute è riconosciuta dalla nostra costituzione come un diritto fondamentale dell’individuo (art. 32), per il benessere dei singoli e della collettività, laddove, secondo la definizione più ampia dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, per salute si intende non la semplice assenza di malattie, bensì un stato di benessere che superi il dualismo salute-infermità. Proprio in questa direzione si muove l’impegno di EDUCatt che, alla ricerca di un sempre maggior benessere per l’intera comunità universitaria, predispone servizi di assistenza sanitaria e consulenza psicologica e impegna energie per compiere sempre nuovi passi in avanti nella tutela della salute, come con il recente avvio del progetto per la promozione del benessere alimentare.

Assistenza sanitaria in Università Cattolica

Chi vive l’Università, per studio o per lavoro, spesso passa tra aule, chiostri e uffici la maggior parte della propria settimana, trascorrendo giornate intense, spesso frenetiche, e affidando all’Università il proprio futuro culturale, lavorativo o professionale. Per conciliare i ritmi della vita universitaria e i molti impegni quotidiani con le occorrenze di una vita normale, in termini di tutela della salute fisica e psicologica, EDUCatt dispone di un servizio di assistenza sanitaria all’interno dei campus che offre la consulenza di un medico a disposizione dell’intera comunità universitaria per necessità sanitarie, in orari variabili a seconda delle sedi; a Milano è inoltre possibile accedere su appuntamento a visite specialistiche – oculistica, dermatologica e ginecologica. Il Centro sanitario, solo per gli studenti, ha anche effettuato alcune convenzioni con strutture sanitarie esterne come, per esempio a Milano, l’Istituto auxologico italiano, accessibile con tariffe agevolate e tempi di attesa ridotti per i convenzionati.

Alla volontà di tutelare e promuovere la salute degli studenti, del personale tecnico amministrativo e dei docenti dell’ateneo, oltre che di offrire ottimi standard di cura, di assistenza diretta e di prevenzione, EDUCatt associa l’obiettivo di attribuire alle prestazioni mediche una finalità educativa allo scopo di assommare alle competenze acquisite dagli studenti nei loro percorsi universitari anche l’educazione alla prevenzione e al corretto utilizzo del Sistema Sanitario Nazionale, per favorire la crescita di persone mature e responsabili anche nella tutela della salute.

Accogliere, ascoltare e aiutare

«Non siamo l’ospedale, non sarebbe possibile creare
un ospedale dentro l’università, ma è possibile creare
una rete di servizi e di collegamenti tale per cui
ogni problema, che sia fisico o psicologico,
sia ascoltato e guidato alla soluzione migliore» 

(Centro Sanitario di Milano)

Poco meno di 24.000 è il totale delle prestazioni sanitarie e delle visite specialistiche erogate nel 2018 dal Centro sanitario nelle varie sedi dell’Università Cattolica, ma i numeri non possono raccontare il valore aggiunto che il servizio di assistenza sanitaria offre quotidianamente a chi, di fonte alla necessità, trova in Università un’ambiente accogliente e in grado di ascoltare la sua richiesta e di rassicurare le sue preoccupazioni, perché ognuno trova ascolto e nessuno viene lasciato andare senza un’indicazione, che sia la soluzione del caso o l’indirizzamento guidato alle varie opzioni per la soluzione del problema. 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *