eCollege Book Delivery e le soluzioni di EDUCatt: come il libro raggiunge lo studente

Modalità gratuite di prestito libri, cartacei e digitali, accanto all’HUB digitale e all’ampliamento del catalogo dei titoli e dei materiali messi a disposizione online: EDUCatt non lascia soli gli studenti e i collegiali che stanno preparando gli esami universitari.

«La lettura è solitudine. […] Si legge da soli anche quando si è in due»: nel pensare a cosa significhi immergersi nelle pagine di un romanzo o di un manuale da studiare in preparazione di un esame universitario ognuno può confermare di aver sperimentato quanto Italo Calvino scrive in Se una notte d’inverno un viaggiatore; lo scrittore non poteva avere idea di quanto il periodo di lockdown avrebbe costretto tutti quanti a fare i conti con la propria solitudine, sia per il non potersi ricongiungere per molto tempo con i propri cari, sia per l’abbandono obbligato degli oggetti immateriali, come i testi universitari lasciati a prendere polvere su comodini o scaffali, e ora più che mai necessari.

Durante la quarantena e nell’attuale periodo di “ritorno alla normalità” (sia pur con le dovute limitazioni), EDUCatt non ha mai messo in secondo piano la sua mission, il diritto a studiare bene e con successo sempre e a chiunque, ovunque ci si trovi e in qualsiasi modalità necessaria. Da qui sono nati aiuti a sostegno dello studio universitario, che si sono andati ad affiancare alle modalità telematiche, alcune delle quali operative già in precedenza, attivate dalla Fondazione per il Diritto allo Studio Universitario in questo particolare periodo. Così dunque, accanto alla grande quantità di contenuti a portata di click all’interno dell’HUB digitale di EDUCatt, è stata attivata la piattaforma digitale per l’acquisto delle dispense e dei materiali di studio a circolazione interna, mentre in contemporanea è stato ampliato il catalogo disponibile sui principali e-store (come StreetLib e Ibs) dei volumi dotati di ISBN pubblicati e distribuiti dalla Fondazione, per far fronte alla necessaria chiusura degli sportelli in persona (che al momento sono in fase di progressiva riapertura al pubblico).

Nel porsi sempre al servizio degli studenti e dei collegiali impossibilitati a rientrare nelle strutture universitarie, e nel venire incontro in particolare alle esigenze di questi ultimi, EDUCatt ha previsto delle modalità per far sì che siano i libri, in formato cartaceo o digitale, a raggiungere lo studente direttamente al suo domicilio. eCollege Book Delivery è un servizio gratuito di supporto per il prestito di libri cartacei e risorse in digitale che permette, previa compilazione di un apposito modulo (disponibile online all’indirizzo http://www.educatt.it/libri/prestitospeciale.asp), di richiedere il recapito gratuito tramite corriere al domicilio dello studente collegiale dei volumi disponibili al prestito libri EDUCatt erogato in biblioteca, il tutto dopo gli opportuni controlli e secondo il regolamento già in vigore, con la possibilità di restituire i testi al termine dell’emergenza o al rientro in struttura. Qualora il prestito cartaceo non risulti disponibile (per difficoltà di recapito al domicilio o per mancata reperibilità del testo richiesto, per esempio), verrà avviata una ricerca di risorse digitali per indicare allo studente le modalità di reperimento gratuito sulle piattaforme disponibili in Università o in EDUCatt (come Medialibrary, Pandoracampus, EBSCO, De Jure). Nel caso in cui il volume esistesse in digitale ma non fosse disponibile in nessuna delle piattaforme di prestito disponibili, il servizio valuterà l’acquisto di una copia digitale da inviare gratuitamente allo studente per email con la formula del prestito informale (cessione temporanea della licenza d’uso).

La tecnologia è dunque a disposizione dello studente, anche quando non è fisicamente all’interno del campus; Calvino ha certamente ragione, «la lettura è solitudine», ma chi ha bisogno di libri, vecchi e nuovi, cartacei e digitali, non verrà mai lasciato solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *